X-LAM

 +39 340 70 82 681

 info@casapiuxlam.it


CASE IN BIOEDILIZIA - XLAM TECHNOLOGY

X-LAM

i pannelli X-LAM



 XLAM è un acronimo inglese che significa Cross Laminated Timber.

L’insieme delle tecniche costruttive in legno si può ricondurre a due grandi famiglie: tecniche costruttive massicce e tecniche costruttive leggere.

Le attuali tecniche costruttive in legno massiccio prevedono, nell’ambito del sistema edilizio, l’uso di pacchetti di tavole parallele, pannelli di tavole incrociate sovrapposte (X-lam) o l’impiego di tavole di compensato strutturale in grado di garantire migliori prestazioni strutturali e termo-acustiche. 

CASA+
casapiuxlam


X-LAM:WOOD TECHNOLOGY 

IL PANNELLO  (TAVOLE A STRATI INCROCIATI) X-LAM

Dal legno lamellare all'X-lam  per arrivare al legno microllamellare o LTV


PERCHE' IL LEGNO



In ambito europeo si sta affermando un nuovo linguaggio architettonico, più sensibile ai problemi legati all’ambiente e all’energia, dove il legno è utilizzato come materiale strutturale, ed è considerato una componente importante delle scelte progettuali. Nel nostro paese i preconcetti di tipo culturale non favoriscono lo sviluppo delle abitazioni con tale struttura, un preconcetto ormai superato e causato dalla cattiva informazione.

L’impegno e la ricerca sempre maggiore e l’utilizzo del legno da parte di architetti di successo, sta “rilanciando” questo materiale: i nuovi sistemi costruttivi in legno massiccio permettono nuove possibilità formali e linguistiche, con architetture raffinate nei dettagli e con l’impiego di materiali diversi, ma con una particolare attenzione ai consumi energetici e all’ecosostenibilità; il legno torna ad essere visto come materiale di innovazione e tecnologica, della tradizione costruttiva.


IL CROSS-LAM (X-LAM)

L' X-Lam è composto da pannelli in legno multistrato

si parla spesso di X-lam ma come è fatto?



L' X-Lam è composto da pannelli in legno multistrato che hanno la funzione portante nelle costruzioni in legno ecocompatibili. XLAM è un acronimo inglese che significa Cross-lam (Cross Laminated Timber). Indica pannelli di legno (generalmente di abete, pino o larice), composti da strati di tavole sovrapposti a fibratura incrociata, in maniera che la fibratura di ogni strato (nel piano del pannello), sia ruotata di 90 gradi rispetto agli strati confinanti. I singoli strati di tavole hanno spessore variabile. L’utilizzo in edilizia è per particolari strutture sismoresistenti e dalle elevate prestazioni termiche. L’uso del pannello XLAM è indifferentemente indirizzato sia alle pareti che ai solai.






Il pannello multistrato X-Lam gode delle seguenti certificazioni:

Simulazione terremoto di Kobe


Casa di legno di sette piani, realizzata nei laboratori Ivalsa Cnr di San Michele all'Adige (Trento) grazie ad un progetto di ricerca finanziato dalla Provincia autonoma di Trento, ha resistito con successo al test antisismico considerato dai giapponesi il più distruttivo per le opere civili: la simulazione del terremoto di Kobe.

Simulazione incendio


Casa La simulazione d'incendio su una casa Sofie di tre piani  effettuata nel marzo 2007 presso il Building Research Institute di Tsukuba

.

Certificazione ISO 14025

Ente certificatore IBU

Organizzazione Europea per la valutazione tecnica

Deutsches institus fur Bautechnik

Ente emanazione del Pan-european Forest Certification Council, si occupa del sistema di certificazione per la gestione forestale sostenibile

TÜV AUSTRIA

Centre Scientifique et Technique du Batiment

Copyright © All Rights Reserved

This website uses cookies. By continuing to use this site, you accept our use of cookies.

Accetta