Impianti sinergici

 +39 340 70 82 681

 info@casapiuxlam.it


CASE IN BIOEDILIZIA - XLAM TECHNOLOGY


IMPIANTI SINERGICI MODULARI INTELLIGENTI A BASSA INERZIA TERMICA

Partedo dal concetto fondamentale di "+ Involucro, - Impianti" e realizzando, in fase di progetto, una struttura a basso consumo energetico, diventa necessario avere degli impianti che siano adatti a queste tipologia abitative.

L'impianto deve essere modulare e sensibile.


Non si ha più la necessita di apportare grandi quantità di energia al fabbisogno dell'abitazione, ma al contrario è necessario intervenire con modeste immissioni di energia; laddove necessario, quindi, un impianto modulare è notevolmente preferibile in quanto più efficente, contiene i consumi e non ha paragoni a livello di comfort.


Un classico esempio ci porta a chiarirne il concetto:

In stagione invernale, con una temperatura esterna  prossima allo zero, l'apertura di una porta d'ingresso implicherà una perdita di energia, che chiameremo comodamente "fattore A".


In caso di IMPIANTO TRADIZIONALE, lo stesso recepirà questa perdita di energia da un termostato posto nella zona limitrofa, e quindi farà intervenire la caldaia, che scalderà parte della casa fino a che il  termostato non sia tornato alla condizione di origine.


Risultato  in termini di consumo:


A - energia persa;

B - perdite di rendimento dell'impianto;

C - perdite dovute all'inerzia dell'impianto;

D - perdite dovute al tempo di intervento;


Il risultato sarà: A+B+C+D, quindi per sopperire alla perdita di energia (fattore A), sommeremo più fattori che si riveleranno di gran lunga più incisivi del "fattore A".


In caso di IMPIANTO SINERGICO MODULARE INTELLIGENTE, lo stesso interverrà in maniera differente: recepirà la perdita di energia (fattore A), azionerà, direttamente in prossimità della zona limitrofa, l'accensione di una striscia scaldante fino ad integrarne la perdita; il risultato, in termini di consumo, è poco più incisivo dello stesso fattore A.

I fattori B e D saranno pari a zero e il fattore C sarà in misura nettamente inferiore rispetto alla perdita di inerzia tradizionale.



Sinergico


La sinergia (dal greco συνεργός, che significa "lavorare insieme"), in generale, può essere definita come la reazione di due o più agenti che lavorano insieme, per produrre un risultato non ottenibile singolarmente. Il concetto è applicato in tutte le discipline, dalla biologia alla sociologia.

In un contesto organizzativo, considerato che un gruppo coeso ottiene risultati maggiori rispetto all'azione dei singoli, la sinergia può definirsi la maggiore capacità di resa di un gruppo, grazie all'azione collettiva dei suoi membri.

In un contesto tecnico corrisponde ad un gruppo di elementi diversi, che lavorano insieme per produrre risultati non ottenibili con uno solo degli elementi.



Modulare


La modularità gioca una componente decisiva nel caso di impianti in cui sia necessaria la ridondanza totale: caratteristica che assicura non solo una progettazione dell’impianto più sicura ma anche una qualità del comfort e un’efficienza energetica impareggiabili.

La presenza di un quadro elettrico su ogni modulo e la logica di gestione implementata che consente di far funzionare i moduli in modo sinergico tra loro, assicurano continuità di servizio anche in caso di malfunzionamento di un’unità.



Intelligente ed Ecologico


Partendo da questa definizione proponiamo un sistema che interagisce con l’ambiente; il nostro scopo è quello di rispettare l’ambiente e questo vuol dire che le nostre case non devono produrre CO2; pertanto il nostro sistema fa collaborare, con uno studio mirato (che viene fatto singolarmente, caso per caso, con un progetto specifico), una serie di componenti facendoli lavorare al meglio.

Il nostro impianto è quindi costituito da una componente recettiva, una di accumulo, una intelligente ed un distributore, che raggiungono lo scopo di essere in bilancio tra loro.

La parte recettiva è costituita da pannelli fotovoltaici e solari termici, per l’approvvigionamento dell’energia (gratuita) della luce solare.

La parte intelligente dell’impianto è il sistema domotico (KNX), che gestisce e fa collaborare tutti gli elementi della casa in modo da rendere ottimali i consumi rispetto agli approvvigionamenti provenienti dalla luce solare e per portare il sistema in perfetto bilancio energetico.




casapiuxlam
costruzione case in legno Milano, costruzioni xlam Milano, impianti di domotica Milano, bioedilizia Como, bioedilizia Varese, costruzioni in legno Lombardia, costruzioni in legno Varese, costruzioni in bioedilizia Milano, costruzioni in bioedilizia Lombardia, ventilazione meccanica controllata Milano

Copyright © All Rights Reserved